Aruba

  • Presentazione
  • Quando andare
  • Consigli di viaggio
  • Strutture
  • Info & documenti
L'isola felice

Situata di fronte al Venezuela è l’isola più a sud dei Caraibi e questo la rende notevolmente diversa dalle altre.

Le spiagge di Aruba sono ampie e di incredibile bellezza e si concentrano sulla costa ovest dove sorge la maggior parte dei resort.

 

Al contrario la costa orientale offre uno scenario completamente diverso un panorama desertico con scogli e rocce frastagliate, grotte naturali scavate nella roccia calcarea e insenature dove si infrangono le onde.

Alla tranquilla vita da spiaggia si contrappone la possibilità di numerose attività: kitesurf, snorkeling, sci d’acqua, parasailing e grazie ai forti alisei il windsurf.

Per gli appassionati di immersioni, al largo della costa di Malmok si trovano i relitti di un mercantile tedesco e di una petroliera risalenti alla seconda guerra mondiale.

In alternativa è possibile affittare un fuoristrada ed esplorare i meravigliosi scenari dell’entroterra.

La capitale Oranjestad è particolarmente apprezzata per i negozi duty free e le eleganti boutique, ma offre anche interessanti musei tra i quali il Museo Arubano dove sono esposti reperti di epoca precoloniale e coloniale e il museo Archeologico dove sono custoditi manufatti che raccontano la storia degli Arawak di cui in più parti dell’isola si possono ammirare le incisioni rupestri.

Gli Arubani condividono un forte senso di appartenenza che è alla base della florida economia, di un sistema scolastico di successo e che garantisce uno degli standard di qualità dei servizi e della vita stessa più elevati di tutti i Caraibi.

L’isola di Aruba è anche molto attenta alla salvaguardia dell’ambiente e all’avanguardia per quanto riguarda l’energia alternativa, è dotata di 10 grandi pale eoliche e si propone di diventare entro 10 anni una delle prime isole totalmente eco-sostenibile del pianeta.

La popolazione è uno straordinario mix di culture e nazionalità diverse con un innato senso di ospitalità ed un’indole amichevole.

Gli arubani non si tirano indietro di fronte a una festa e la musica è una costante sull’isola.

Una delle manifestazioni più importanti di Aruba è il Carnevale che, a febbraio vede le strade dell’isola animarsi di sfilate in maschera e danze.                

Anche la lingua ufficiale dell’isola il Papiamento è melodiosa e deriva da tutte le culture che hanno avuto impatto sulla regione: presenta tracce di olandese, spagnolo, portoghese, francese e lingue indigene.

Allora non ci resta che dire: BOMBINI!  (Benvenuti)

 

 

Strutture

Vedi tutte le strutture

Offerte

Aruba
da 1 Aprile 2017 a 30 Novembre 2017
da 1970
Bucuti & Tara Beach Resort
45
Aruba
da 15 Maggio 2017 a 31 Ottobre 2017
da 2390
BUCUTI - Speciale Dine Around
45

Tour Quality Group

Questa destinazione è abbinabile ad un tour Quality Group, scegli tra le nostre proposte:

Quando andare

Aruba è un'isola caratterizzata da un clima particolarmente secco, con minime variazioni di temperatura durante l’anno.

Grazie alla sua posizione si trova fuori dalla rotta di cicloni e uragani ed è quindi una delle mete consigliate nei mesi che

vanno da agosto ad ottobre.

Consigli di viaggio

Foto ricordo al Natural Bridge ... nel tempo le onde hanno corroso la roccia fino a formare un suggestivo ponte naturale lungo 30 metri e alto 7.

Località

Tutte

Strutture

Info & documenti

Clima

Clima caldo e secco, con temperature che oscillano tra i 28 e i 34°C, ma mitigati dalle costanti brezze. Le scarsissime

piogge ed il fatto di trovarsi al di fuori della rotta degli uragani, fanno di quest’isola un paradiso tutto l’anno.

Documenti, visti e vaccinazioni

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi; biglietto di ritorno. Non sono richiesti visti né vaccinazioni.

Tasse aeroportuali

In partenza da Aruba sono richiesti circa Usd 35,00 per persona, da saldare in contanti e soggetti a variazioni senza preavviso.

Valuta

La valuta locale è il Fiorino Arubano, ma i dollari americani sono comunemente accettati.

Negli alberghi sono accettate le principali carte di credito, richieste a garanzia di eventuali extra.

Fuso orario

5 ore in meno rispetto all’Italia quando da noi vige l’ora solare, meno 6 ore quando vige l’ora legale.

Lingua 

Le lingue ufficiali sono l’olandese e il papiamento, l’inconfondibile dialetto dell’isola. Diffusi anche l’inglese e lo spagnolo.

Corrente elettrica    110 volt, prese di tipo americano a lamelle piatte

Prefisso internazionale    00297